IL VIAGGIO

Le uniche due compagnie che raggiungono Nosy Be con voli diretti charter dall’Europa sono Meridiana e Neos con partenze dall’Italia da Roma Fiumicino (FCO), Milano Malpensa (MXP) e Verona (VRN).

Le partenze sono il Lunedì sera per arrivare a Nosy be il martedì mattina, oppure, partenza il martedì sera per raggiungere Nosy be il mercoledì mattina.

Da Parigi, voli settimanali vengono effettuati tutto l’anno con scalo all’ isola de la Réunion o ad Antananarivo (capitale del Madagascar) per poi raggiungere Nosy Be tramite Air Austral.

Voli interni per Antananarivo e Diego Suarez (al Nord del Madagascar) sono effettuati dalla compagnia di bandiera, Air Madagascar.

Le tratte interne tra Nosy Be e la capitale sono garantite giornalmente anche se spesso i voli subiscono forti ritardi o cancellazioni.

VISTO D'ENTRATA E TASSA AEROPORTUALE DI SICUREZZA

Il visto turistico sarà applicato sul vostro passaporto per la durata corrispondente al vostro soggiorno.

Il costo del visto d’ingresso in Madagascar è di 80.000 Ar equivalenti a circa 25€ (al cambio attuale) per persona per soggiorni inferiori ad un mese e 100.000 Ariary pari a circa 31€ per persona per soggiorni superiori ad un mese e inferiori a due.

Per soggiorni invece fino a 90 giorni il costo è di circa 340.000 Ar, più o meno €100,00.

I visti di entrata possono essere acquistati in loco, al momento dell’arrivo in’aeroporto e bisogna essere obbligatoriamente muniti di un biglietto di ritorno.

La tassa aeroportuale di sicurezza invece, è compresa nel vostro biglietto aereo.

La tassa di soggiorno è pari a €2,00 da saldare in loco, solitamente in hotel.

DA NON DIMENTICARE

Non dimenticate di controllare che i vostri passaporti siano in corso di validità e che la scadenza non sia inferiore ai 6 mesi, i biglietti aerei, una SD Card Extreme è consigliata per catturare al meglio le vostre immagini.

Portate con voi un’adeguata scorta di denaro che potrà servirvi per l’acquisto di splendidi souvenir come, tovaglie ricamate a mano, borse in rafia, collane di semi, pietre dure e preziose etc.

Non è sempre molto facile prelevare soldi al bancomat.

Le banche sono localizzate unicamente in città e con orari non sempre compatibili con le vostre escursioni.

Occhiali da sole se possibile polarizzati, crema solare protezione +50 e 30, dopo sole, macchina fotografica, carica batterie, eventuali illuminatori per i vostri scafandri e se necessarie pile di riserva.

LA VALIGIA

Portate con voi il meno possibile, qui a Nosy è sempre caldo e il sole cuocente splende quasi tutto l’anno.

Indumenti leggeri come pantaloncini corti, costumi, infradito, magliettine e parei.

Le scarpe da ginnastica vi serviranno solo per le escursioni nella foresta o se qualcuno non può fare a meno della corsetta mattutina.

Per quanto riguarda gli indumenti lunghi “leggeri comodi” ( i jeans sono sconsigliati, fa troppo caldo per indossarli in foresta), onde evitare di portare peso inutile, vi consigliamo di utilizzare gli stessi con i quali arriverete a Nosy Be, magari potrebbero tornare utili se aveste intenzione di pernottare in bivacchi in riva al mare.

Un piccolo consiglio: se siete intenzionati a fare una piccola beneficenza, potete pensare di ottimizzare gli spazi e il peso con indumenti dedicati ai regali per i bimbi (occhiali da sole anche fuori moda, telefonini, occhiali da vista che non usate più qui possono essere utili).

OCCHIO AL PESO!

La franchigia proposta dalle compagnie aeree non è male se consideriamo che non necessitiamo di indumenti invernali, tuttavia per i subacquei non è difficile sforare con il peso, ma le compagnie aeree permettono di acquistare il bagaglio sportivo previo presentazione del brevetto subacqueo.

Di seguito vi riportiamo il peso bagaglio ammesso da alcune compagnie e dei link per un ulteriore controllo in caso di cambiamenti.

Per ogni Kg in eccedenza è previsto un supplemento di circa 15€, vi consigliamo comunque di consultare l’extra weight della vostra compagnia aerea.

  • Neos Air: bagaglio stiva 20 kg, bagaglio a mano 5 kg e bagaglio sportivo subacqueo di12 kg extra 100€.
  • Meridiana: bagaglio stiva 23 kg, bagaglio a mano 8 kg e bagaglio sportivo subacqueo per extra di 60€ (kg extra non indicati on line)
  • Air Austral: bagaglio stiva 25 kg, bagaglio a mano 10 kg, mentre per il bagaglio sportivo subacqueo free fino a 20 kg, oltre calcoleranno il costo per kg.
  • Air Madagascar: bagaglio stiva 23 kg, bagaglio a mano 8 kg.

FORMALITA' VALUTARIE E DOGANALI

Qualora si sia in possesso di somme in valuta estera superiori a 7.500 euro, si consiglia di fare una dichiarazione onde evitare eventuali contestazioni in uscita dal Paese.

LE MANCE IN AEROPORTO

Quando arriverete all’aeroporto di Nosy Be sarete sfiniti, farà caldo e ciò che desiderate sarà solo uscire il prima possibile da quella piccola struttura… vi comprendiamo, ci passiamo anche noi ogni volta che rientriamo a Nosy Be.

Delle persone avvicinandosi a voi vi chiederanno la mancia per accelerare la prassi, avete atteso molto e, 15 minuti in più o in meno non vi cambiano la vita, ma voi potete fare la differenza aiutando questo paese alla lotta contro la corruzione… queste persone NON hanno alcun diritto a chiedervi del denaro, lasciate svolgere le mansioni per cui gli addetti vengono pagati, quando vedranno che aprire il bagaglio non vi tange, faranno una smorfia e vi lasceranno passare.

COSA PORTARE DALL'ITALIA

Molti ospiti ci chiedono spesso cosa potrebbe esser utile da questi, per i bambini o per i più bisognosi: serve di tutto, dalle scarpe ai vestiti che magari sono un po’ rovinati e per evitare di portare sempre del peso extra in valigia, potete approfittare di utilizzarli per l’ultima volta qui a Nosy prima di donarli.

Quegli indumenti che sembrano da cestinare per gli standard europei, qui saranno come appena usciti dal negozio.

La luce solare è molto forte e cocente, spesso le persone hanno problemi di cataratta, degli occhiali da sole che non vi servono o che passati ormai di moda saranno ben apprezzati, altrettanto per gli occhiali da vista da lasciare non direttamente alla persona, ma o in clinica oppure a noi che li daremo al medico che si occuperà di distribuirli in base alle necessità.

Dei cellulari che per Italia sono ormai obsoleti qui sarà l’ultimo modello arrivato dallo spazio.

Del materiale scolastico per i bambini, che tuttavia potrete comprare direttamente nelle cartolibrerie che sono presenti in loco senza caricare di quaderni pesanti, zaini e penne il vostro bagaglio, così farete un doppio atto di bontà, uno per i bambini ed uno per il commerciante.

Poi ci sono le medicine, portatele se volete, ma non datele assolutamente alle persone che ve le potrebbero chiedere, potrebbe essere pericoloso per la loro salute; pensate la stragrande maggioranza delle persone si curano omeopaticamente e l’aspirina che a noi non fa più quasi nessun effetto, per loro è una bomba atomica, vi consigliamo quindi di consegnarle ad un medico che le distribuirà, o se volete farci una grande cortesia, potete lasciarle anche a noi che le distribuiremo in caso di bisogno ai ragazzi che lavorano con noi o agli abitanti del villaggio limitrofo al Diving.

COSA RIPORTARE IN ITALIA

Qui a Nosy Be ci sono dei disagi per lo smaltimento dei rifiuti, specie per plastica e pile.

Se nella tua valigia metterai un blister di dentifricio, un bagnoschiuma o delle pile per la tua macchinetta fotografica…non disperdere i tuoi rifiuti a Nosy be… un flacone di bagnoschiuma vuoto non pesa nulla e se lo schiacci occupa anche poco spazio, idem per il blister.

Le tue pile contengono mercurio, non inquinare questa terra stupenda, in Italia puoi smaltirle seguendo le giuste procedure.

SOUVENIR

Qui troverai dei legni pregiati come ad esempio Palissandro ed Ebano, dal 2013 è stata vietata l’esportazione di questi legni, ma tuttavia si trovano ancora in commercio.

Per procurare questo legno, Nosy Be soffre di una grande deforestazione, i fiumi nella stagione delle piogge straripano sempre più…non essere complice di questo disastro naturale e degli allagamenti delle case dei locali.

Le maschere che troverete in vendita, non fanno parte della cultura del Madagascar, sono fatte appositamente per voi turisti, che tornerete a casa contenti con la vostra bella maschera, sicuri di aver portato a casa un angolo di Nosy Be, in realtà porterete a casa solo un albero tagliato.

Nella loro cultura invece esiste la lavorazione delle corna di zebu, dove l’animale non viene né ucciso, nè soffre al taglio; con le corna vengono fatti degli splendidi manufatti: bracciali, pettini, posate, fibbie per cinture etc etc.

Ottimi e originali sono i quadri che trovate esposti sulle strade o fuori le boutique.

Nosy Be e il Madagascar in particolare è anche famoso per la ricchezza del sottosuolo, infatti qui potete acquistare pietre preziose come Rubini, Zaffiri, Acquamarina, Tormaline, Quarzi, Ametiste a costi ragionevoli, occhio alla truffa però, queste pietre si possono reperire direttamente in spiaggia a prezzi veramente stracciati, ma comprerete solo pietre di scarto o pietre che gli somigliano, vi consigliamo quindi di affidarvi alle boutique che vi rilasceranno un regolare certificato di autenticità.

BANCHE E MONETA

La moneta usata è l’Ariary (Ar) che ha ormai sostituito il vecchio Franco Malgascio (FMG).

Nelle bancarelle, mercati e boutique i vostri euro non serviranno a molto o se accettati vi faranno un cambio inferiore a quello attuale.

Durante l’anno ci sono dei cambiamenti di valuta, 1€ si aggira dai 2.900Ar ai 3.600Ar.

Per cambiare potete affidarvi alle vostre strutture, oppure ad Hell Ville sono presenti diverse banche come BFV-SG, BNI, BMOI in cui è possibile effettuare il cambio di valuta o prelevare contante dagli sportelli dove ad ogni ritiro vi addebiteranno l’equivalente di circa € 2,00.

Se volete potete chiedere anche a noi, vi sapremo sicuramente indirizzare bene.

PAGAMENTI PER IL MANTA

Al Manta potrete pagare con diversi metodi: prima di raggiungere Nosy Be tramite PayPal o previo bonifico bancario su conto corrente italiano o locale.

In loco contanti, preferibilmente EURO o in Ariary, PayPal o con banking on line.

Altra moneta o metodi di pagamento non sono accettati.

CARTE DI CREDITO

Sei in Madagascar, la carta è poco diffusa, viene accettata negli alberghi ma molto poco negli esercizi pubblici.

Ove disponibile Sono accettate con più facilità le carte VISA e MasterCard.

Mentre per carte Maestro ed American Express potete avere dei problemi di pagamento e/o di ritiro.

I bancomat che non sono abilitati per l’estero potete tranquillamente lasciarli a casa, qui non vi serviranno.

Ovunque pagherete con la Carta di Credito sarete tassati dal 5% al 7% rispetto all’importo totale.

LE MANCE AI LOCALI

La maggior parte delle strutture turistiche, così come da noi al Manta, mettono a disposizione delle cassette comuni per tutto il personale, per non favorire solamente chi ha più contatto con la clientela.

Va ricordato che lo stipendio medio mensile si aggira intorno ai 50/100€.

Le mance dovrebbero mantenere quindi una corretta proporzione.

SALUTE

Da anni riceviamo moltissime e-mail dove ci vengono chiesti consigli per i vaccini, zanzare, igiene e tutto ciò che riguarda la salute, abbiamo quindi creato un apposita area dove potete approfondire le vostre curiosità e trovare dei contatti di emergenza.

NOSY BY NIGHT

In loco potrete trovare piccoli ristoranti con cucina etnica e internazionale che a costi accessibilissimi vi potranno offrire ogni prelibatezza da voi desiderata.

Anche per questo siamo a vostra disposizione per consigli e indirizzi.

Per il dopo cena, bar con musica dal vivo ed un paio discoteche vi attendono per trascorrere la serata.

P.S. Non siamo sicuramente ad Ibiza, la vita qui è principalmente diurna.